La Graciosa – isole Canarie la più piccola e la meno conosciuta


Spagna, Viaggi in Europa / venerdì, Aprile 9th, 2021

In questo periodo non si fa che parlare di Canarie e io non ho potuto fare a meno di ricordare il mio viaggio a Lanzarote con una gita in giornata a La Graciosa, la più piccola (abitata) delle Canarie.

Diciamolo, una piccola punta d’invidia per chi sta trascorrendo questo periodo covid li, magari in smart working c’è.

La Graciosa, come Lanzarote, è di origine vulcanica.

Fatti interessanti su La Graciosa

  • Non ci sono strade asfaltate sull’isola – noi ci siamo mossi a piedi, in alternativa si possono noleggiare bici o fare dei tour con fuoristrada
La Graciosa Canarie ph. @poshbackpackers
La Graciosa Canarie ph. @poshbackpackers
  • Misura 29 km²
  • La Graciosa è la più piccola isola abitata delle Canarie
  • Ha poco più di 600 abitanti
vista su La Graciosa dal Mirador del Rio Canarie
vista su La Graciosa dal Mirador del Rio ph. @poshbackpackers
  • Dal Mirador del Rio di Lanzarote c’è una vista splendida sull’isola
  • La striscia di acqua tra Lanzarote e La Graciosa si chiama appunto Rio
  • Nel 2018 La Graciosa ha ottenuto l’autonomia amministrativa da Lanzarote

Una giornata a La Graciosa, Canarie

Siamo partiti la mattina presto da Lanzarote, muniti di acqua, costume da bagno e telo. Il traghetto attracca a Caleta de Sebo, il principale paese dell’isola. Oltre quello c’è un altro villaggio ancora più piccolo: Pedro Barba.

Arrivati sull’isola ci siamo incamminati verso la spiaggia di Playa La Cocina, una spiaggia che avevo visto online e deciso che valeva la pena visitare.

Camminando a La Graciosa ph. @poshbackpackers
Camminando a La Graciosa ph. @poshbackpackers

Abbiamo impiegato poco meno di un’ora per raggiungere Playa La Cocina.

Lungo il tragitto c’erano molte spiagge carine, ma il vantaggio di La Cocina è che si trova in una baia protetta del vento e quindi abbiamo deciso di arrivare fin li per fare il bagno.

La Graciosa Canarie Playa La Cocina ph. @poshbackpackers
Playa La Cocina ph. @poshbackpackers

Nonostante fosse dicembre, il clima estremamente mite ci ha permesso non solo di prendere il sole nella caletta ma anche di fare qualche freddissimo bagno.

Non ho visto bar ne luoghi per ristorarsi (in inverno) per cui vi consiglio di portare con voi acqua e cibo, se volete fare un pic-nic. Ovviamente nel paese Caleta de Sebo ce ne sono.

Una piccola inaspettata sospresa

Dopo quasi un’ora di cammino finalmente raggiungiamo La Cocina – dall’alto guardiamo la baia bellissima e…ops…hmm… ma sono tutti nudi!

Ebbene si, arrivati li abbiamo trovato che la maggior parte delle persone il spiaggia (non ce n’erano più di 5 o 6) erano completamente nude.

Dopo un attimo di smarrimento ho deciso che non mi importava: avevamo camminato fin la e ora era tempo di rilassarci al sole e fare un bagno! 🙂

Playa La Cocina ph. @poshbackpackers
Playa La Cocina ph. @poshbackpackers

Se come noi non amate il nudismo, posso rassicurarvi sul fatto che la baia è spaziosa e quindi le distanze si mantengono tranquillamente. Sospetto anche che la presenza nudista fosse dovuta soprattutto alla bassa stagione, ma non posso esserne certa.

Dove si trova e come si arriva a La Graciosa, Canarie?

Per iniziare vi mostro tramite questa mappa dove si trova.

Noi abbiamo raggiunto La Graciosa per una gita in giornata da Lanzarote.

Dal porto di Orzola a Lanzarote partono traghetti ogni ora circa (1,30 ore in alcune fasce della giornata). La navigazione dura circa 30 minuti e i biglietti li potete acquistare al chiosco difronte al porto di Orzola. C’è anche ampio spazio per parcheggiare e un bar per fare colazione.

In barca verso La Graciosa ph. @poshbackpackers
In barca verso La Graciosa ph. @poshbackpackers

Potete consultare gli orari Orzola-La Graciosa e viceversa sul sito Lineas Romero. Sul sito si possono anche acquistare i biglietti.

Mirador del Rio ph. @poshbackpackers
Mirador del Rio ph. @poshbackpackers

Spero vi sia piaciuto questo questo breve racconto dell’isola de La Graciosa. Con la speranza di poter tornare presto alle Canarie, vi invito a condividerlo e a lasciarmi un commento se vi è piaciuto.

Seguitemi anche su Instagram se vi va 🙂

Condividi l'articolo se ti è piaciuto:

17 Commenti a “La Graciosa – isole Canarie la più piccola e la meno conosciuta”

  1. Mi hai aperto un mondo: non conoscevo La Graciosa! Mi mancava questa isola delle Canarie e sono contento di averla scoperta perché è davvero bella e merita una visita

  2. Un’isola davvero Meravigliosa Anna! Molto selvaggia e nature!
    Anche se a Lanzarote ci sono stata, mi sa
    che ho fatto davvero molto male a non visitare la Graziosa!

    Mi dovrò rifare! Grazie per le utili info

    Mimì

  3. Anche noi abbiamo un pizzico di invidia per tutti quelli che in questo periodo stanno volando alle Canarie per lavoro/turismo…
    Sinceramente non conoscevamo La Graciosa e siamo felici di aver scoperto questo angolo delle Isole Canarie!

  4. Ecco le isole più piccole, meno turistiche e più appartate sono quelle che normalmente scelgo di visitare: lontana dalle logiche del turismo di massa e anche un po’ spartane sono perfette per staccare da tutto! Nonostante sia stata alle Canarie non conoscevo La Graciosa, ci farò un bel pensierino!

  5. Ci credi che non l’avevo nemmeno mai sentita nominare questa isoletta? Non sono mai stata alle Canarie, anche se mi piacerebbe tanto, e la Graziosa è una bellissima sorpresa…me la segno

  6. Bellissimo articolo che alimenta uno dei miei sogni: quello di girarmi in lungo e in largo tutto l’arcipelago Canario.
    Dopo il mio viaggio a Tenerife, un viaggio molto particolare incentrato sulla ricerca dei punti energetici dell’isola piuttosto che i classici 3 spot turistici, mi sono resa conto che ero proprio affascinata da queste isole e che c’era ancora tanto tanto da esplorare! Troppo.
    Questa isoletta è proprio quello che vado cercando nei miei viaggi, i punti meno battuti, a tratti selvaggi ed incontaminati, certamente “graciosos” anzi, stupendi!

    1. Mi è rimasta nel cuore! Vorrei tornare presto alle Canarie e visitare altre isole. Mi attira molto El Hierro, anche lei secondo me è super selvaggia!

  7. Sono molto curiosa di vedere questa nuova chicca vulcanica! Conosco Lanzarote e Fuerteventura. Mi piacerebbe molto andare e soggiornarci perché tutto ciò che leggo in proposito è sempre positivo. Mi sto convincendo sempre di più…

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.