Come muoversi a Roma – informazioni pratiche


Info pratiche, Lazio, Travel ed eventuali / giovedì, Luglio 18th, 2019

Roma è una città enorme e i suoi trasporti funzionano relativamente male. Per relativamente intendo che se ci vivi, probabilmente passerai le giornate a maledire l’azienda municipale dei trasporti. Se invece la visiti ‘da turista’ troverai la mobilità adeguata alle tue esigenze. Pertanto ecco le mie personalissime indicazioni su come muoversi a Roma.

Quali mezzi di trasporto ci sono a Roma?

La maggior parte della mobilità della capitale è gestita da autobus e metropolitana. A Roma ci sono anche diversi tram ed esiste la possibilità di utilizzare i treni regionali Trenitalia che compiono percorsi cittadini con lo stesso titolo di viaggio utilizzato per i mezzi ATAC.

Basilica San Giovanni in Laterano - Come muoversi a Roma
Basilica San Giovanni in Laterano (fermata San Giovanni, metro A)

Oltre questi, ci sono ovviamente i taxi, utili soprattutto nelle ore serali. La mia compagnia di taxi preferita è Samarcanda (telefono 065551) perché ho avuto esperienze positive con i tassiste e molti veicoli sono muniti di POS. Se utilizzate i taxi, verificate sul sito del comune se ci sono delle tariffe fisse . In caso contrario, insistete che accendano il tassametro.

Di seguito qualche informazione più specifica su come muoversi a Roma tra abbonamenti, biglietti e app.

Come muoversi a Roma – Quale biglietto fare?

Il biglietto singolo BIT (€ 1,50) è valido per 100 minuti di utilizzo (una sola corsa di metro o treno, senza uscire dal tornello).

Laghetto dell'EUR - Come muoversi a Roma
Laghetto dell’EUR (fermata metro B Eur Palasport)

Se la vostra permanenza è più lunga di 24 ore, allora potete valutare se utilizzare altri titoli di viaggio, validi per più giorni:

  • ROMA 24H (€ 7,00) valido 24 ore dalla prima timbratura e per un numero illimitato di viaggi nel territorio di roma capitale
  • ROMA 48H (€ 12,50) valido 48 ore dalla prima timbratura e per un numero illimitato di viaggi nel territorio di roma capitale
  • ROMA 72H (€ 18,00) valido 72 ore dalla prima timbratura e per un numero illimitato di viaggi nel territorio di roma capitale
  • CIS (€ 24,00) valido per 7 giorni dalla data della prima timbratura, ovvero fino alle ore 24.00 del settimo giorno compreso quello della timbratura, e per un numero illimitato di viaggi nel territorio di roma capitale.

Info sul sito dell’ATAC-> https://www.atac.roma.it/

Nessuno di questi biglietti comprende il traporto per gli aeroporti.

Come muoversi a Roma – Quali app utilizzare?

L’ATAC mette a disposizione un app che non è male: Viaggia con ATAC. Vi permette di studiare i percorsi e di vedere gli autobus in arrivo alle fermate.

In alto sulle paline delle fermate dei bus vedrete un numerino: basta inserirlo sulle app (Ricerca fermata) per vedere i bus in arrivo e la distanza.

Atac - come muoversi a Roma
Atac

A me piace molto anche l’app Probus, molto intuitiva.

Probus - come muoversi a Roma
Probus

Magari fatemi sapere nei commenti quale delle 2 app preferite 🙂

Attenzione al portafogli

Come in tutte le grandi città, i bus e le metro affollate sono una calamita per i borseggiatori. Attenti quindi a tenere sempre sott’occhio i propri oggetti di valore.

Molto comodo l’utilizzo di una borsa a tracolla che si possa quindi tenere davanti a se sui mezzi. Se invece utilizzate lo zainetto, accertatevi che sia chiuso e magari sui mezzi affollati indossatelo sul davanti invece che sulle spalle.


Potrebbero interessarti anche questi articoli:

Seguimi su Instagram 🙂 @posh_backpackers

Condividi l'articolo se ti è piaciuto:

18 Commenti a “Come muoversi a Roma – informazioni pratiche”

  1. Hai toccato un tasto dolente parlando dei trasporti a Roma…. però il tuo articolo è utile e ben spiegato. Mi sono segnata anche il numero del taxi che consigli perchè non so mai chi chiamare. Io mi muovo bene con la metro, peccato che non arrivi dappertutto ma, si sa, Roma è Roma!

  2. complimenti per questo articolo, dai davvero tantissime informazioni, utili per chi voglia esplorare Roma! Me lo segno, perchè il prossimo anno volevo fare un salto in città, è da qualche anno che non ci ritorno

  3. Panorama completo delle opzioni di trasporti romani. Le app sono carine, peccqto che non funzionino bene a causa dell’assoluta imprevedibilità dei bus e del traffico di Roma. A meno di clamorose migliorie, io ci ho rinunziato. Ieri ho aspettato un bus per 50 minuti, poi ho chiamato il taxi.

    1. Capisco bene il problema, ho vissuto per diversi anni a Roma. Ma grazie alle app raramente ho dovuto ricorrere al taxi – permettono di vedere le fermate vicine e studiare ‘rotte’ alternative. Ovviamente se uno ha molta fretta non sempre è possibile e poi chiaramente dipende dalle zone.

  4. Articolo molto molto utile. Io abito a poca distanza da Roma e non ci vado molto spesso, lo ammetto, proprio per non litigare con i mezzi. Ci arrivo sempre in treno (15 minuti circa) prendo la metro per una zona e poi giro a piedi, a costo di farmi uscire le rotule 😂

  5. Sarò stata a roma ormai una decina di volte (mi piace troppo la capitale), e quasi sempre, anche sotto al cocente sole estivo e sotto una fitta pioggia, l’ho esplorata a piedi 🙂 Quando le distanze tra un’attrazione e l’altra, però, erano troppo grandi, ho optato per la metro, facendo attenzione, come hai ben consigliato tu, alla borsa 😉

    1. Avendoci vissuto sono stata costretta per forza di cose a studiare i mezzi e le diverse app (che anzi, da quando ci sono hanno migliorato molto la vita)

  6. Io a Roma faccio sempre il biglietto per più giorni o il CIS visto che ci sto da un minimo di tre giorni ad un massimo di otto. I taxi non li ho mai usati ma buono a sapersi che esiste una buona compagnia come quella che indichi tu. Idem per le App, mai usate ma proverò a scaricarle entrambe per capire quale mi è più congeniale una volta nuovamente a Roma.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.