Il sentiero dei Limoni: da Minori a Maiori in Costiera Amalfitana


Campania, Italia / mercoledì, Giugno 16th, 2021

Una delle attività che più avevo voglia di fare in Costiera Amalfitana era percorrere il Sentiero dei Limoni. Questo percorso vi da l’opportunità di muovervi tra i terrazzamenti della Costiera Amalfitana apprezzando dall’alto il panorama dei paesi , della costa e gli agrumeti secolari.

Dove si trova

Il sentiero dei Limoni si trova in Costiera Amalfitana e congiunge Minori con Maiori e può essere percorso esclusivamente a piedi, o con i muli che vengono utilizzati soprattutto per trasportare merci (cibo per animali o bombole del gas ad esempio).

I muli utilizzati sul sentiero dei Limoni
I muli utilizzati sul sentiero dei Limoni ph. @poshbackpackers

Consultate il mio articolo Cosa vedere a Minori per conoscere meglio questo delizioso paese.

Percorrere il Sentiero dei Limoni

Noi siamo partiti da Minori. L’inizio del percorso si trova nel pressi del INPS, alle spalle della Chiesa di Santa Trofimena. Il primo blocco di gradino è abbastanza impegnativo. conviene affrontarlo lentamente.

l'inizio del Sentiero dei Limoni a Minori
l’inizio del Sentiero dei Limoni a Minori ph. @poshbackpackers

Dopo aver visto Minori dall’alto e aver fatto diverse soste fotografiche sui punti panoramici, ci si ritrova in mezzo alle piantagioni di limoni. Noi abbiamo fatto il percorso in una giornata in cui il cielo era coperto e questo è stato un bene perché non c’è molta ombra.

Minori dall'alto
Minori dall’alto ph. @poshbackpackers

Sicuramente consiglio di portare con voi una scorta di acqua e magari un cappello (mi sento tanto mia madre quando consiglio il cappello 🙂 ) e se potete avviatevi abbastanza presto, soprattutto nei mesi più caldi così da evitare il sole a picco.

La statua di Santa Trofimena
La statua di Santa Trofimena ph. @poshbackpackers

Il panorama è davvero bello e vi farà venire voglia di fermarvi per assaporare la bellezza del posto.

panorama sul Sentiero dei Limoni ph. @poshbackpackers
panorama sul Sentiero dei Limoni ph. @poshbackpackers
panorama sul Sentiero dei Limoni
panorama sul Sentiero dei Limoni ph. @poshbackpackers

Lungo il percorso, appena terminata la salita, troverete la piccola chiesa di San Michele Arcangelo in corrispondenza del piccolo villaggio rurale di Torre, frazione di Minori.

Chiesa di San Michele Arcangelo, Minori
Chiesa di San Michele Arcangelo, Minori ph. @poshbackpackers

La chiesa è stata probabilmente costruita intorno all’anno 900; molto belle le pitture sul soffitto di epoca più recente (XIX o XX secolo) questa chiesa vale sicuramente una sosta. Se la trovate aperta, entrate a visitarla perché è davvero graziosa.

Il percorso prosegue tra i terrazzamenti. Non posso che chiedermi quanto sia difficoltosa la manutenzione di questi terreni e applaudo davvero a coloro che hanno la forza di continuare a lavorarli e a tenerli così in ordine.

Terrazzamenti sul sentiero dei Limoni
Terrazzamenti sul sentiero dei Limoni ph. @poshbackpackers

Il percorso infine scende verso Maiori all’altezza della sua chiesa principale, la chiesa dedicata a Santa Maria a Mare. Quando si arriva in paese si ha l’impressione di scendere proprio sul suo colorato tetto.

Chiesa di Maiori
Chiesa di Maiori ph. @poshbackpackers

Scendiamo sul lungomare di Maiori, ci fermiamo per un caffè, prima di prendere il traghetto per tornare a Minori. Potete consultare gli orari sul sito Travelmar.

A chi è adatto il Sentiero dei Limoni

Il sentiero non è difficile ed è adatto a persone discretamente allenate. Un fattore da tenere presente però sono i tanti gradini: si tratta infatti di un percorso con circa 500 gradini in salita (partendo da Minori) ed un pochino meno in discesa a Maiori.

Sentiero dei Limoni con bimbo
Sentiero dei Limoni con bimbo ph. @poshbackpackers

Non è quindi adatto a passeggini o a bambini molto piccoli, almeno che non li si trasporti in un marsupio o in uno zaino porta bambini. Certo per l’adulto che trasporta il bambino il percorso diventa più impegnativo, come può testimoniare mio marito.


Il sentiero dei Limoni è stato davvero bello da percorrere! Sicuramente uno dei momenti più belli del nostro viaggio grazie anche al fatto che siamo stati in Costiera Amalfitana in un periodo davvero poco affollato (giugno 2021).

Condividi l'articolo se ti è piaciuto:

17 Commenti a “Il sentiero dei Limoni: da Minori a Maiori in Costiera Amalfitana”

  1. Wow! Il sentiero dei Limoni da Minori a Maiori sembra davvero splendido. Lo farò sicuramente quando verrò la prossima volta in Costiera Amalfitana. Però non so se ci porterò anche mr G 🙂

  2. Ecco, già mi immaginavo tra questi scorci meravigliosi e tra questi profumi mediterranei, poi ho letto che bisogna essere allenati… e io proprio non lo sono! Poi mia figlia è di una pigrizia!! Chissà però… magari il piacere di fare l’esperienza ci farebbe venire la forza per affrontare il percorso… dovrei provare ad organizzare.

  3. Non conoscevo questo bel sentiero da Minori a Maiori. Conosco solo il più famoso Sentiero degli Dei. A fine stagione andremo in Costiera e mi piacerebbe percorrerli entrambi!

  4. Sembra davvero splendido questo percorso! Peccato per il tempo perché pur alleggerendo la fatica i panorami sarebbero stati ancor più mozzafiato con i colori brillanti dati dal riflesso del sole 🤩

  5. Avevo pensato di fare questo sentiero ed un altro lo scorso agosto quando sono stata qualche giorno in Costiera ma era talmente caldo in quei giorni che alla fine ho rinunciato! Io mi sarei anche lanciata ma il marito non ne voleva sapere!

  6. Tutti quei gradini mi mettono un’ansia.. Però anche solo per vedere quei bellissimi panorami e sentire il profumo dei limoni tutt’intorno, la fatica la farei pure! Noi abbiamo vesto le terrazze di limoni passando tra Maiori e Minori in motorino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.