Viaggio di nozze fai da te in Sud Est Asiatico


Asia, Travel ed eventuali / mercoledì, Maggio 12th, 2021

Correva l’anno 2013 quando freschi di nozze partivamo, zaino in spalla, per il nostro viaggio di nozze in Sud Est Asiatico. Tutto prenotato ed organizzato da me, in modalità fai da te.

Non saprei dirvi con esattezza la spesa complessiva del viaggio, ma concedendoci anche qualche lusso, non è costato molto. Stimo circa 2500 euro a testa, compresi voli interni, intercontinentali e alloggi di medio-alto livello, una crociera di 2 notti a Ha Long Bay, 3 giorni di visite guidate ad Angkor Wat, tour privato in auto al delta del Mekong e infine una settimana divisa tra 2 resort di buon livello sull’isola di Tioman.

Il viaggio ha toccato 3 nazioni: Malesia, Vietnam e Cambogia ed è durato, voli compresi, 27 giorni.

Organizzare un viaggio fai da te in Sud Est Asiatico

Per prima cosa cercate di capire, rispetto ai giorni che avete a disposizione, quali e quanti paesi volete visitare. E’ ovvio che con un viaggio di 10 giorni o poco più vi consiglierei di focalizzarvi su una sola nazione, con viaggi dai 12/15 giorni in su potete eventualmente valutare quali altre nazioni vi interessa visitare.

Leggi anche: il mio itinerario in Thailandia in 10 giorni

Secondo wikipedia la lista di nazioni che compongono la zona del Sud Est Asiatico è la seguente:

Viaggio di nozze in Sud Est Asiatico - una birra per strada a Hanoi
una birra per strada a Hanoi ph. @poshbackpackers

Un elemento che vi aiuterà anche a decidere è quello legato al visto. Al tempo del nostro viaggio ad esempio, il visto turistico previsto per il Vietnam era di 15 giorni, eventualmente rinnovabile una volta li. Per informazioni complete consultate il sito Viaggiaresicuri.

I voli e gli spostamenti

Una volta capito in linea di massima l’itinerario o almeno il paese o i paesi che vi interessano, vi servono dei voli intercontinentali. E’ probabile che riusciate a risparmiare qualcosa se cercate voli per Kuala Lumpur, Bangkok o Singapore, che spesso costano considerevolmente meno di voli per altre destinazioni come Ho Chi Minh o Siam Reap.

in volo Viaggio di nozze in Sud Est Asiatico
In volo (sposini) ph. @poshbackpackers

Una volta atterrati, potrete fermarvi qualche giorno nella nazione dove siete atterrati oppure spostarvi subito verso la vostra meta con le compagnie low cost asiatiche – noi abbiamo utilizzato Air Asia e Jetstar Pacific, ma c’è solo l’imbarazzo della scelta (Vietjet, Tiger Airways, Lion Airways,….).

Noi abbiamo volato con Turkish Airlines per Kuala Lumpur, con scalo ad Istanbul. Ci siamo fermati una notte a Kuala Lumpur e poi siamo partiti per Hanoi. Al ritorno invece abbiamo trascorso 2 giorni nella capitale malese.

Per gli spostamenti interni noi abbiamo utilizzato soprattutto i voli, ma valutate anche gli autobus (o i nightbus che offrono delle vere e proprie cuccette letto), i treni e infine le imbarcazioni. Dal Vietnam alla Cambogia infatti abbiamo preso un’imbarcazione che in 5 ore ci ha portato da Chau Doc a Phnom Penh lungo il Mekong!

Gli alloggi – Viaggio di nozze in Sud Est Asiatico

Alloggiare in Sud Est Asiatico costa generalmente poco. Giusto per farvi un esempio, in Vietnam per alloggiare in hotel 3 stelle abbiamo speso dai 15 ai 35 euro a notte per camera matrimoniale con bagno e colazione e considerate che essendo il nostro viaggio di nozze abbiamo voluto trattarci bene.

La piscina del nostro hotel a Hoi An ph. @poshbackpackers
La piscina del nostro hotel a Hoi An ph. @poshbackpackers

Di contro in Malesia ci siamo concessi qualche notte sull’isola di Tioman spendendo 150 euro a notte per alloggiare in un resort spettacolare con servizio 5 stelle, immerso nella foresta e affacciato sul mare. Raga scusate, ma io un po sono posh e un po era pure il viaggio di nozze, quindi ci sta eccome 🙂

resort di lusso, Tioman ph. @poshbackpackers
resort di lusso, Tioman ph. @poshbackpackers
resort di lusso, Tioman ph. @poshbackpackers
resort di lusso, Tioman ph. @poshbackpackers

L’accoglienza è stata meravigliosa in tutti i posti in cui siamo stati, pensate che in un hotel a Hue ci hanno fatto trovare una torta e dei fiori per le nostre nozze e a Kuala Lumpur siamo stati accolti con una scatola di cioccolatini.

Il Bagaglio

Siamo partiti con uno zaino da 40 litri ed un altro piccolo zaino con le cose da tenere a portata di mano ed è stata la scelta giusta per me. Quando si fa un viaggio con molto spostamenti è inutile zavorrarsi con valigione che renderebbero difficile lo spostamento. La valigiona lasciamola nell’armadio per i traslochi o per i viaggi in cui arrivi in un posto e resti li fermo per un bel po’.

Viaggio di nozze in Sud Est Asiatico - zaino
Lo zaino della sposa ph. @poshbackpackers

Lo zaino 40 litri, quando è stato possibile, non lo abbiamo imbarcato ma tenuto con noi come bagaglio a mano, risparmiando cosi tempo e la paura che si rovinasse o che si perdesse.

E poi sono o non sono una ‘posh’ backpacker? Ecco il mio articolo che vi convincerà a viaggiare con lo zaino.

Usate le lavanderie, o il servizio lavanderia messo a disposizione dagli hotel. Negli hotel in cui abbiamo alloggiato in Vietnam il servizio costava solitamente 2 o 3 dollari al kg di bucato, con un piccolo sovrapprezzo se si vuole anche la stiratura dei capi. Consegnate la busta in reception e la sera troverete tutto pulito (e stirato se avete pagato l’extra) in camera. Se poi vi recate drittamente alla lavanderia, potete pagare anche 1 dollaro al kg.

Va da se che partire col valigione è ancora più inutile con le premesse di poter lavare tutto velocemente e a buon prezzo. Anche in Thailandia, in un viaggio successivo, abbiamo utilizzato lo stesso servizio.

Da non dimenticare: mettete nello zaino un repellente anti-zanzare con deet, specifico per le zone tropicali

Il Cibo

In Asia, per i miei personali gusti, si mangia davvero bene. La parola d’ordine è street food. Che vi troviate in Vietnam, in Thailandia o in Cambogia, provate soprattutto a mangiare dove mangiano i locali.

Anche i mercati sono degli ottimi punti in cui mangiare una buona zuppa Pho o dei ravioli.

mercato Hoi An ph. @poshbackpackers
mercato Hoi An ph. @poshbackpackers

Se poi vi volete trattare bene, provate anche qualche ristorante, lontano dal caos e (posso dirlo?) con un pochino di igiene in più. Tutto molto bello e folcloristico però è capitato di dover usare l’imodium qualche volta (detto inter nos).

Cibo Viernamita - Viaggio di nozze in Sud Est Asiatico
Cibo Viernamita ph. @poshbackpackers

Il meteo – stagione delle piogge e stagione secca

Un fattore di cui tenere conto quando si visita il Sud Est Asiatico è la presenza delle piogge. Da maggio a novembre la stagione è umida (in generale), e questo significa che potreste incorrere in piogge abbondanti.

Nuvoloni Vietnam Delta del Mekong - Viaggio di nozze in Sud Est Asiatico
Nuvoloni Vietnam Delta del Mekong ph. @poshbackpackers

Per ogni nazione poi ci sono dei periodi precisi che vi aiuteranno a capire se recarvi a nord o a sud o su una costa o sull’altra. Noi ad esempio abbiamo evitato il mare in Vietnam per timore delle piogge, scegliendo l’isola di Tioman (Malesia) ma anche li ci siamo beccati dei bei nuvoloni: guardate che colori pazzeschi però!!

Tioman  Viaggio di nozze in Sud Est Asiatico
Tioman ph. @poshbackpackers

Noi siamo partiti a luglio per il Vietnam, nonostante fosse la stagione delle piogge non abbiamo voluto rinunciare al progetto del Sud Est Asiatico. Di piogge intense ne abbiamo beccate un po, tutte abbastanza brevi, poi subito tornava il caldo afoso e umido.

Una delle piogge più drammatiche l’abbiamo beccata mentre eravamo in barca sul delta del Mekong, in Vientnam, con pioggia torrenziale e a ripensarci ora in effetti era anche un pochino pericoloso essere li su quella barchetta in balia delle intemperie.

delta del Mekong ph. @poshbackpackers

In conclusione – Viaggio di nozze in Sud Est Asiatico

Avevo iniziato questo articolo con l’intenzione di raccontare il nostro itinerario fai da te del viaggio di nozze in Sud Est Asiatico e invece mi sono persa a parlare d’altro e quindi vorrà dire che vi beccherete un altro articolo sull’Asia con l’itinerario.

Concludo dicendo che sono passati diversi anni, ma sono stata felicissima della scelta fatta per il nostro viaggio di nozze e la consiglierei a chiunque abbia voglia di mettersi un po in gioco e godersi quel senso di libertà che solo il Sud Est Asiatico sa regalare.

Condividi l'articolo se ti è piaciuto:

18 Commenti a “Viaggio di nozze fai da te in Sud Est Asiatico”

  1. Lo sai che lo zaino mi ha sempre spaventato un po’? Ho paura di sovraccaricare le spalle dato che soffro di problemi articolari e al collo quindi ho sempre preferito la valigia o il trolley (meglio ancora 😀 ), ma questo tuo viaggio di nozze secondo me non poteva non essere vissuto con il tuo stile e quindi… Zaino in spalla! Bravissima per l’organizzazione e complimenti per il tuo matrimonio!

    1. Guarda secondo me portare uno zaino da 10 kg, quale può essere uno zaino da 40litri è molto meno doloroso per il collo che trascinare un trolley. Ma ovviamente penso sia molto soggettivo 🙂
      Una cosa è certa: fare un viaggio del genere con la valigia è sicuramente più difficile

  2. Un viaggio a dir poco spettacolare! Noi siamo stati in Giappone, ma ci piacerebbe fare un viaggio lungo toccando altre nazioni, una di queste è il Vietnam. Seguo molto volentieri i tuoi racconti in modo da poter prendere spunto. Attendo quindi l’articolo con gli itinerari 😀

    1. Beh si può andare anche senza che sia il viaggio di nozze. Secondo me però per Mr. G è un viaggio un po faticoso…caldo… soprattutto in estate, umidità e caldo 😀

  3. Un bel tour nel Sud Est Asiatico ci attira moltissimo e dopo aver visto le foto dello splendido resort sull’isola di Tioman la voglia cresce ancora di più!!!
    Poi essendo “market & street food addicted” questo per noi rappresenta il paradiso!

    1. Ad essere proprio sincera, a parte il lussoso resort, Tioman ha davvero poco da offrire. Se tornassi probabilmente andrei alle isole Perenthian

  4. Sono già stata in Vietnam ma mi piacerebbe molto vedere anche la Malesia e la Cambogia. Sto solo aspettando di andare in pensione per poter fare una esperienza come la tua, girare per il sud-est asiatico a tempo indeterminato 🙂

  5. Ciao Anna , malgrado non ami i viaggi divisi tra troppi paesi, preferendo concentrarmi solo in uno, devo ammettere che il vostro è stato proprio bellissimo , piccola curiosità a Tioman avete trovato i Sandfly, perchè una volta le sue spiagge erano invase

  6. Un viaggio di nozze decisamente diverso dal solito! Noi non ci siamo mai sposati pur convivendo da anni, ma se dovessimo mai sposarci sceglierei sicuramente un viaggio di nozze di questo tipo. Avete fatto benissimo a trascorrere qualche notte nel resort di lusso: non è mica detto che si debba sempre rinunciare al confort 😉
    Anche io, come te, uso sempre lo zaino perché alla fine le cose necessarie non sono mai molte e un po’ ovunque si trovano lavanderie a gettoni.

    1. Anche noi convivevamo da tempo, ma alla fine ci siamo spostati. Poi essendo ambedue dipendenti i giorni di ‘permesso matrimoniale’ ci hanno fatto super comodo per il viaggio 🙂

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.