13 posti dove mangiare a Cisternino in Valle d’Itria


Italia, Puglia, Viaggi culinari / mercoledì, Luglio 28th, 2021

In valle d’Itria ci vivo e ci sono cresciuta, ma soprattutto ci mangio davvero spesso. Ecco quindi i miei consigli su dove mangiare a Cisternino in Valle d’Itria.

Ok, non sarò Lorenzo Biagiarelli, ma posso assicurarvi che i miei spunti sono super validi da locale ‘pugliese’ appassionata di buon cibo. In Valle d’Itria si mangia non bene, ma benissimo!

Dove mangiare a Cisternino - bar Fod
bar Fod, Cisternino ph. @poshbackpackers

Voglio partire con una precisazione che a molti sfugge (compreso Biagiarelli di cui sopra): la Valle d’Itria comprende solo 3 comuni Cisternino, Martina Franca e Locorotondo che appunto si affacciano sulla valle in questione. Gli altri comuni, spesso inclusi in valle sono Ceglie Messapica e Ostuni. Scusate, ma quando sento dire che Monopoli è in Valle d’Itria mi arrabbio 🙂

Leggi anche il mio articolo: 3 giorni in Valle d’Itria

La premessa doverosa è che, come in tutti i posti al mondo, anche in valle d’Itria si può mangiare bene e si può mangiare male. Si può spendere poco o si può spendere molto. Bisogna sapere scegliere il posto giusto. Nonostante ciò mi sento di dire che in Valle d’Itria e in particola a Cisternino si mangia bene.

Eccovi i miei personalissimi suggerimenti su dove mangiare a Cisternino, basati sulla mia esperienza e ovviamente sui miei gusti.

Dove mangiare a Cisternino in Valle d’Itria

Cisternino è famosa soprattutto per le sue bracerie: si sceglie la carne al banco e ci si accomoda al tavolo dove si viene poi serviti. Un ambiente che lascia poco spazio ai vegetariani e ai vegani, ma non temete perché in questo articolo fornirò anche indicazioni per voi su dove mangiare a Cisternino.

Leggi anche: Visitare Cisternino, il mio paese

Dove mangiare a Cisternino: I fornelli pronti

Al vecchio fornello

Al Vecchio Fornello si trova nel centro storico, affacciato sulla piazza principale. Per me da anni un punto di riferimento per cene informali con gli amici.

Le bombette sono ottime, io amo soprattutto le classiche panate, ma ce ne sono di tantissimi tipi da provare. Assaggiate anche la ‘zampina’, ovvero la salsiccia condita col pomodoro. Da non perdere assolutamente le patate al forno cotte alla brace. (prezzo 15/25 euro a testa, compreso vino della casa)

Al Vecchio Fornello Cisternino - dove mangiare a cisternino
Al Vecchio Fornello Cisternino ph. @poshbackpackers

Trattoria Bere Vecchie

Il nome di questa trattoria deriva dal nome del rione del centro storico (appunto Bere Vecchie ovvero Borgo vecchio). Anche qui potete scegliere la carne di ottima qualità al banco, oppure chiedere direttamente al cameriere un arrosto misto.

Questa trattoria propone anche altri piatti della tradizione: orecchiette, fave e cicorie e diversi antipasti. Va da se quindi che può essere un’alternativa se si cena con vegetariani, vegani o semplicemente non si desidera mangiare la carne. (prezzo 15/25 euro a testa, compreso vino della casa)

Braceria del corso

Appena fuori dal centro storico su Corso Umberto si trova la Braceria del Corso. In estate potete mangiare nel piccolo giardino interno o sui tavoli disposti in strada. Il servizio è attento e veloce e la carne di ottima qualità. (prezzo 15/25 euro a testa, compreso vino della casa)

Sale e Pepe

Immerso nella campagna, tra ulivi e muretti a secco, a circa 5km da Cisternino in contrada Santoro (tecnicamente sarebbe nel comune di Ostuni ma permettetemi di includerlo nell’elenco perché ne vale la pena).

Sale e Pepe - dove mangiare a Cisternino
Sale e Pepe – dove mangiare a Cisternino ph. @Sale e Pepe

D’estate potete mangiare all’aperto nel piazzale antistante i trulli in un’atmosfera tranquilla ed informale. Sale e Pepe propone sia carne, da scegliere al banco, che pizze e antipasti locali ottimi e abbondanti.

Il ristorante offre anche un ampio parcheggio e si trova in piena nella campagna quindi una bellissima idea per allontanarvi dal centro del paese ed è particolarmente adatto ad ospitare grandi tavolate.

(prezzo 15/25 euro a testa, compreso vino della casa)

Masseria Conte

Tecnicamente Masseria Conte si trova per pochi metri nel comune di Fasano, ma possiamo con un po’ di elasticità considerarlo Cisternino.

Una stupenda masseria che produce salumi, carne e formaggi propri. Gli antipasti sono emozionanti (soprattutto i formaggi freschi) e la carne si scoglie in bocca. Non perdetevi anche il loro gelato fatto in casa con latte fresco. (prezzo 30/35 euro a testa, compreso vino della casa)

La masseria ha anche un punto vendita in loco dove potete acquistare i vostri prodotti e un secondo punto a Cisternino.

Masseria Conte - dove mangiare a Cisternino
Masseria Conte – dove mangiare a Cisternino ph. @poshbackpackers

Le mie pizzerie preferite – Dove mangiare a Cisternino

Doppio zero

Per me la migliore pizzeria della zona. Bordo alto e impasto morbido e digeribile. Si trova nel centro storico di Cisternino, in piazza Pellegrino Rossi. Vi consiglio di prenotare se volete accomodarvi. (prezzo 15/20 euro a testa, compresa birra)

Questa pizzeria offre anche l’asporto.

Pizzeria doppio zero
Pizzeria Doppio Zero (foto della pizza da asporto) ph. @poshbackpackers

Da Tonia

Appena fuori dal centro storico di Cisternino, in corso Umberto si entra da una piccola porticina e ci si ritrova in un ambiente piacevole con un ampio giardino. Pizza buona e antipasti tipici della zona. Sul menù sono presenti anche primi e secondi. (prezzo per la pizza 15/20 euro a testa, compresa birra)

Mangiare altro a Cisternino

20m2

Definirla ‘paninoteca’ sarebbe riduttivo. Vi consiglio di sostare in questo locale, che ha anche dei tavoli all’esterno d’estate. Panini top con prodotti tipici locali (e non) di alta qualità. Potete anche inventare il vostro panino con gli ingredienti a scelta. 20m2 offre anche un’ampia e interessante lista di cocktail e birre.

Chiricò bistrot

Appena fuori dal centro storico in un punto panoramico stupendo, ideale per vedere il tramonto sulla Valle d’Itria, si trova Chiricò Bistrot. Questo bar/ristorante prepara ottimi cocktails e piatti moderni e innovativi con un menu semplice che cambia spesso. Anche il loro aperitivo con prodotti locali vale una sosta!

(prezzo 25/35 euro a persona, cena con vino – aperitivo 10 euro)

Chirico' Bistrot - Cisternino
Chirico’ Bistrot – Cisternino ph. @poshbackpackers

Panificio D’Aversa – Al Vecchio Forno

Per un pasto al volo niente di meglio di un bel pezzo di focaccia. Nel panificio D’Aversa potete scegliere tra quella ripiena (ad esempio di cipolle) o la classica al pomodoro.

Potete approfittare della sosta anche per fare scorta di taralli e biscotti da portare a casa.

Dove mangiare a Cisternino: gelati e dolci

Bar Fod

Il Bar Fod è un’istituzione e si trova nella piazza principale di Cisternino, sotto l’orologio. Potete assaggiare la loro pasticceria moderna, sorseggiare un cocktail o bere semplicemente un caffè.

Curiosità: recentemente hanno partecipato alla trasmissione TV Cake-Star arrivando secondi.

bar Fod
bar Fod ph. @poshbackpackers

Bar Palazzo

Una delle più antiche e più buone pasticcerie di Cisternino offre dolci della tradizione e degli ottimi gelati. Famosa anche per le paste di mandorle: potete anche chiedere la confezione ‘da viaggio’ per portarle a casa con voi senza schiacciarle troppo in valigia.

Per me una delle colazioni più buone della zona, soprattutto i cornetti alla crema.

Dolce Antico

Una pasticceria relativamente nuova, moderna e gestita da ragazzi giovani e in gamba. Si trova sulla strada che collega Cisternino a Fasano a circa 2km dal centro di Cisternino.

Fermatevi a fare colazione andando al mare oppure a prendere i dolci al rientro e sono sicura che resterete soddisfatti. In alcune serate è possibile anche assaggiare i loro panzerotti (contattateli telefonicamente o date un’occhiata ai loro profili social per sapere in quali).

Cosa mangiare a Cisternino? Prodotti tipici

Vediamo cosa non dovete assolutamente mangiare a Cisternino:

  • Bombette – involtini di carne, cotti alla brace, ripieni di formaggio. Assaggiate quelle panate e sbizzarritevi a provare anche quelle con ripieni più disparati (es. capocollo e provolone, gorgonzola e noci). Poi mi farete sapere se avete preferito le classiche o quelle condite 🙂
  • G’numrid – involtini di interiora. Non chiedetevi esattamente cosa c’è dentro, altrimenti rischierete di cambiare idea sull’assaggio
  • Zampina – salsiccia condita con pomodoro
  • Fave e foghj alias Fave e Cicorie – un piatto della tradizione, una crema di fave secche accompagnato per tradizione da cicorie. Spesso queste vengono sostituite con dei piccoli peperoni (non piccanti) detti ‘cornaletti’
  • Taralli – fate scorta nei panifici degli ottimi taralli locali
  • Focacce fracide o Focaccine Farcite – non si tratta effettivamente di ‘focacce’ ma di piccoli pacchettini tradizionalmente ripieni di marmellata di melecotogne e noci, ma in chiave moderna vengono spesso fatti anche con altri ripieni (nutella o marmellata di altro tipo). Non sono molto dolci perché fatti con la pasta dei taralli.
  • Panzerotti – da non perdere assolutamente i panzerotti. Ripieni di salsa e mozzarella, ma spesso anche di altri ingredienti, si consumano fritti. La vera sfida e cerare di non sporcarsi durante il consumo (vedi immagine illustrativa della posizione da assumere).
come mangiare un panzerotto
come mangiare un panzerotto ph. @poshbackpackers

Vi invito a consultare il programma degli eventi a Cisternino per quest’estate e le installazioni artistiche del Borgo che Dondola, cosi oltre a mangiare potete approfittarne per immergervi nelle viuzze meno conosciute.

Condividi l'articolo se ti è piaciuto:

4 Commenti a “13 posti dove mangiare a Cisternino in Valle d’Itria”

  1. Alcuni di questi indirizzi abbiamo avuto il piacere e la fortuna di provarli con mano durante il nostro breve soggiorno a Cisternino!
    Ci ricordiamo ancora le colazioni al Bar Palazzo e soprattutto le bombette Al Vecchio Fornello!
    Non vediamo l’ora di tornare per provare altri ristoranti tra quelli qui proposti!

  2. Vedo e leggo posti stupendi per il palato, dove gusto e tradizione si uniscono e creano un connubio perfetto. Non sono mai stata in Valle d’Itria ma credo che non farei fatica a trovare piatti intriganti e luoghi suggestivi come quelli che hai menzionato tu.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.