Partecipare ad un matrimonio in Nepal


Asia, Nepal / lunedì, Ottobre 22nd, 2018

Non credo capiti a tutti l’opportunità di partecipare ad un matrimonio in Nepal. Nell’hotel in cui alloggiamo a Bhaktapur si svolgono le nozze della sorella del gestore e, stravolgendo i piani che avevamo fatto, siamo invitati a partecipare.

Ovviamente accogliamo con curiosità e gioia questo invito.

I preparativi per il matrimonio in Nepal

Da giorni nella struttura dove alloggiamo fervono i preparativi per il grande matrimonio, sono stati montati festoni e gazebo e già dalla mattina le ospiti sono già vestite con i loro migliori abiti. Ci saranno 400 invitati ci dicono.

Gli invitati matrimonio in Nepal
Gli invitati @posh_backpackers

La signore ed i bambini, orgogliose del loro abbigliamento festoso non si tirano indietro davanti all’obiettivo della mia macchina fotografica.

Matrimonio in Nepal @posh_backpackers
Matrimonio in Nepal @posh_backpackers

Il matrimonio in Nepal

Come spesso accade in Nepal si tratta di un matrimonio combinato. Gli sposi non si conoscono ed il matrimonio è stato concordato tra famiglie della stessa estrazione sociale.

Matrimonio in Nepal @posh_backpackers
Matrimonio in Nepal @posh_backpackers

Gli sposi sono giovani e devo dire ambedue bei ragazzi. Penso tra me e me che almeno dal punto di vista fisico sono stati fortunati – in un matrimonio combinato poteva davvero andargli male.  Mi fanno tenerezza, sono impauriti e si guardano con affetto sono vestiti nei loro abiti da festa.

Nepal
Matrimonio in Nepal @posh_backpackers

Il rosso, ci indicano, è un colore di buon auspicio, gli sposi lo portano entrambi ed anche molti degli invitati.

Il rito inizia con il più anziano membro della famiglia che lava i piedi agli sposi. Sulla fronte degli sposi viene messo del riso rosso. Vengono offerti doni agli dei. Il rito va avanti per quasi un’ora.

Dopo l’anziano iniziano a mettersi in fila gli altri parenti, ognuno di loro lava i piedi agli sposi e augura il bene mettendo del riso sulla fronte. Anche molti bambini hanno questo ‘occhio’ al centro della fronte.

Il lavaggio dei piedi @posh_backpackers
Il lavaggio dei piedi @posh_backpackers

Il buffet

Ci accorgiamo che a mano a mano che il rito va avanti molti degli invitati scompaiono. Scopriamo quindi che è aperto il buffet e che gli invitati si stanno servendo. Il buffet comprende riso, curry di verdure e curry di carne. Non ci sono alcolici, ma bevande analcoliche frizzanti: delle ‘sottomarche’ della fanta e della lemonsoda.

Il buffet @posh_backpackers
Il buffet @posh_backpackers

E intanto che gli invitati mangiano il rito prosegue, con la fila di persone che lava i piedi agli sposi.

D’improvviso inaspettatamente scoppia un acquazzone – siamo ad aprile ed in questa stagione è molto raro che piova. Chissà se in Nepal vale in motto del matrimonio bagnato, matrimonio fortunato. Se è cosi gli sposi saranno sicuramente fortunatissimi perchè piove davvero tanto.

Finito il rito, la pioggia ed il buffet degli ospiti, gli sposi salgono in auto. Li salutiamo insieme agli ospiti. Non faranno nessun viaggio di nozze, ma trascorreranno la prima notte di nozze da una parente in campagna.

Disclaimer

Abbiamo avuto l’onore di partecipare al matrimonio di questi 2 ragazzi e di vedere uno spaccato della vita nepalese che pochi ‘turisti’ vedono. Quello che ho raccontato è dettato dalle mie impressioni e da quello che ci hanno raccontato. Non parlando la lingua, ne conoscendo la loro cultura siamo stati onorati spettatori di questo rito e spero di averne capito abbastanza da renderne il racconto al meglio.


Leggi anche:

Condividi l'articolo se ti è piaciuto:

7 Commenti a “Partecipare ad un matrimonio in Nepal”

  1. Che bellissima esperienza deve essere assistere ad un matrimonio in una cultura cosi diversa! Non è la stessa cosa, ma la prossima estate sono stata invitata al matrimonio di un’amica greca e non sto nella pelle. I matrimoni combinati pero’ dovrebbero svanire in tutto il mondo, tra l’altro in Nepal la violenza di genere ha delle percentuali tristemente assurde.

  2. Bellissima esperienza! Mi ha ricordato un’esperienza simile che abbiamo vissuto anni fa in Laos quando in un paese sperso dove eravamo gli unici turisti ci siamo ritrovati nel bel mezzo di un matrimonio con tanto di tavoli di plastica per la strada polverosa. Siete stati davvero fortunati e avete vissuto qualcosa di unico, bellissimo! 🙂

  3. Una bellissima esperienza che capita davvero a pochi! Bello il rosso come colore. Una ragazza che ho conosciuto nepalese mi ha raccontato un po’ le loro tradizioni tra cui che tutte le ragazze hanno due “matrimoni” religiosi con il sole e con la frutta (se mi ricordo bene) in rispettive fasi dell’adolescenza prima di sposarsi con un uomo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.