Una settimana in Nepal – Itinerario


Nepal, Backpacking, Itinerari / sabato, Maggio 9th, 2020

Avere solo una settimana a disposizione in Nepal prevede delle scelte. Il Nepal è famoso nel mondo per le sue montagne e per il trekking.

Tempio delle scimmie, Kathmandu
Tempio delle scimmie, Kathmandu @posh_backpackers

Con una settimana a disposizione scegliamo di non avventurarci su per le pendici dell’Annapurna e di dedicarci invece ad un itinerario culturale, meno impegrativo come preparazione ed equipaggiamento.

Una settimana in Nepal

Sulla mappa ho segnato le principali tappe della settimana trascorsa in Nepal.

Giorno 1 – Volo dall’Italia e Kathmandu

Voliamo per Kathmandu con Oman Air da Malpesa facendo scalo a Muscat, una compagnia per la quale avevo grandi aspettative ma che si rivela deludente sul servizio.

Kathmandu Una settimana in Nepal
Kathmandu @posh_backpackers

Il Nepal ti colpisce appena ci metti piede: le mucche ferme al centro della strada, le auto che zigzagano per evitarle, la polvere, lo smog, i clacson.

Raggiunto l’hotel si esce subito per iniziare a conoscere questa città. Ve ne parlo qui->In Nepal senza trekking

Giorno 2 – Kathmandu, Patan ed il tempio delle scimmie

Nel secondo giorno ci muoviamo in taxi, contrattando per il prezzo della corsa. La prima tappa della giornata è il tempio delle scimmie Swayambhunath che sovrasta Kathmandu.

 Swayambhunath  @posh_backpackers
Swayambhunath  @posh_backpackers

Si prosegue poi, sempre in taxi, per Patan visitando il suo pazzesco centro storico.

Patan, Nepal
Patan, Nepal @posh_backpackers

La giornata termina a Kathmandu con un po di relax e shopping.

Della prime due giornate ne parlo qui:

Giorni 3 e 4 – Parco nazionale di Chitwan

Ci spingiamo a 200km da Kathmandu, nella zona centro-meridionale della nazione nel parco nazionale di Chitwan. L’obiettivo di questa tappa è di conoscere il paese dal punto di vista naturalistico.

 Parco nazionale di Chitwan
Parco nazionale di Chitwan @posh_backpackers

Vi racconto della nostra visita al parco qui-> Nel parco nazionale di Chitwan alla ricerca delle tigri

Giorno 5 – Chitwan e Bhaktapur

Si riparte direzione Kathmandu, raggiunta lentamente in bus da Chitwan e di li raggiungiamo Bhaktapur.

Changu Narayan Nepal
Changu Narayan @posh_backpackers

Giusto il tempo di visitare il tempio di Changu Narayan e la giornata termina nel nostro hotel.

Giorno 6 – Valle di Kathmandu

Una giornata intensa, accompagnati dalla nostra guida visitiamo alcuni dei tantissimi templi e luoghi della valle di Kathmandu.

  Tempio di Pashupatinath
Tempio di Pashupatinath @posh_backpackers

Tra questi anche il Tempio di Pashupatinath, ovvero il tempio delle cremazioni.

Il racconto della giornata con le tappe potete leggerlo qui:

La giornata termina con una bella birra e una vista del tramonto su Bhaktapur.

tramonto su Bhaktapur @posh_backpackers
tramonto su Bhaktapur @posh_backpackers

Giorno 7 – Bhaktapur e il cambio di programma

Non ricordo neanche cosa prevedesse il programma originale del viaggio, ma ci lasciamo coinvolgere da un invito ad un matrimonio nepalese.

 matrimonio nepalese - una settimana in Nepal
matrimonio nepalese @posh_backpackers

Ma prima delle nozze abbiamo la mattinata per visitare Bhaktapur e il suo incredibile centro storico.

 Bhaktapur una settimana in Nepal
Bhaktapur @posh_backpackers

Giorno 8 – Partenza

Salutiamo il Nepal: una settimana breve, ma intensa. Oman Air ci riporta in Italia con un consistente ritardo e diverse ore di attesa nell’aeroporto di Muscat.

una settimana in Nepal

Condividi l'articolo se ti è piaciuto:

11 Commenti a “Una settimana in Nepal – Itinerario”

  1. Il Nepal è uno dei miei tanti sogni nel cassetto. C’è qualcosa di questo paese che mi affascina enormemente e ogni volta che ne sento parlare ho un sussulto! L’itinerario che hai presentato mi ha confermato ancora una volta che dovrò andare in Nepal il prima possibile 🙂

  2. Non pensavo si potessero fare solo 8 giorni, mi sembrava un posto così lontano. Non ci siamo mai state, l’idea invece di fare un itinerario come il vostro mi fa essere tanto curiosa. Quando prenoterò ti chiederò maggiori info 🙂

  3. Non siamo per nulla amanti della montagna e del trekking, ma il Nepal ha sempre avuto un effetto calamita nei nostri confronti!
    Un senso di tranquillità, di pace, di connessione con il mondo e con la natura… Sono queste le sensazioni che ci vengono in mente pensando al Nepal!
    Il tuo racconto rafforza questa idea…
    Chissà se un giorno riusciremo a visitarlo!

    1. Se dovessi fare il mio primo viaggio in Asia partirei da qualcosa più soft: il Vietnam ad esempio, o anche il Giappone (completamente differente). Il Nepal è un viaggio impegnativo per cominciare 🙂

  4. Ho visto il Nepal tantissimi anni fa, più di venti, e ancora oggi ho nelle orecchie i suoi rumori e nel naso gli odori di Kathmandu. Mi sono spinta nel trekking più facile del circuito basso dell’Anapurna, con grande difficoltà, e quei tempi ero allenata. Ho sempre una gran voglia di tornarci per godermi con più consapevolezza le città e i templi. Viaggio spettacolare.

    1. ciao, il turista benino… diciamo che nel loro piccolo i tassisti e i guidatori di risciò cercano di guadagnarci qualcosa e bisogna sempre un po contrattare. Come aspetti culturali mi ha molto colpito il matrimonio nepalese a cui ho partecipato di cui parlo in un articolo appunto.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.