Dove andare in Grecia – i miei luoghi preferiti


Grecia, Grecia Continentale, Isole Greche / mercoledì, Febbraio 17th, 2021

Nella speranza di tornarci quest’estate ho deciso di raccontarvi quali sono stati fino ad ora i miei luoghi preferiti della terra ellenica e quindi darvi qualche consiglio su dove andare in Grecia.

Non faccio mistero della mia infinita passione greca e credo che non mi stancherò mai di scoprire nuovi luoghi. C’è davvero l’imbarazzo della scelta se pensate che la Grecia ha ben 227 isole abitate e in più c’è ovviamente anche a terra ferma.

L’isola di Santorini

Ok, sarò banale ma a me è piaciuta 🙂 Nella mia lista non potevo assolutamente esimermi dall’inserire la meravigliosa isola di Santorini. Quest’isola è famosa per i panorami e per i tramonti, soprattutto il tramonto visto da Oia assolutamente imperdibile.

Noi ci siamo mossi con gli autobus, visitando le diverse spiagge e i paesi della costa. Cliccando sul link vi parlo della favolosa vineria Santo Wines e del nostro aperitivo con vista sulla caldera.

Santorini, I miei luoghi preferiti della Grecia
Santorini, I miei luoghi preferiti della Grecia ph. @poshbackpackers

A chi è adatto? Soprattutto alle coppie, romantica e unica al mondo, vi accoglierà con i suoi tramonti e panorami mozzafiato sulla ‘caldera’.

L’isola di Hydra

Avete mai visitato un posto senza auto? E non vi parlo di un centro storico, ma di un’intera isola. Hydra, un’isola del golfo Saronico, è facilmente raggiungibile da Atene in aliscafo in un’oretta.

Desidero visitare anche Spetses e Poros.

Hydra, I miei luoghi preferiti della Grecia
Hydra, I miei luoghi preferiti della Grecia ph. @poshbackpackers

Una vacanza da sogno tra taverne, asinelli, passeggiate lungo la costa, escursioni di trekking verso i monasteri e tuffi dagli scogli. Se amate camminare è sicuramente il posto che fa per voi!

A chi è adatto? A buoni camminatori che amano il mare e la natura. Un luogo tranquillo, dove godersi taverne e relax, lontano dal caos. Ci sono anche delle spiaggette di sabbia e ciottoli quindi adatto alle famiglie, a patto che i bambini siano disposti a camminare 🙂

Il Peloponneso – dove andare in Grecia

Se cercate una zona un po’ fuori dai gettonati itinerari turistici Greci, il Peloponneso è sicuramente il posto per voi. Potete fare un pieno di storia visitando Epidauro, con il suo famoso teatro e l’antica città di Micene.

Il teatro di Epidauro, Peloponneso - dove andare in grecia
Il teatro di Epidauro, Peloponneso ph. @poshbackpackers

A pochi passi da tutto questo, dei paesi graziosissimi, come Monemvasia e Nafplio ed ovviamente il meraviglioso mare greco.

Monemvasia, Grecia
Monemvasia, Grecia Peloponneso ph. @poshbackpackers

Un’altra chicca poco conosciuta del Peloponneso è Mystras, a pochi chilometri da Sparta. Questa città, patrimonio UNESCO risale all’epoca tardo bizantina.

A chi è adatto? A famiglie, coppie, gruppi di amici. Da visitare in auto o in camper; particolarmente adatto a chi ama i viaggi ‘on the road’. In questa zona potrete assaporare la storia della Grecia, visitare paesi unici e magari concedervi anche qualche tuffo a mare.

L’isola di Antiparos – dove andare in Grecia

Della piccolissima isoletta di Antiparos ne parlo nell’articolo linkato sotto. Questa deliziosa isola delle Cicladi si raggiunge dall’isola di Paros. E’ possibile anche alloggiarci, noi invece ci siamo andati in giornata con il piccolo traghetto.

Le spiagge dell’isola sono meravigliose (si raggiungono col bus oppure noleggiando un motorino) e pressoché deserte anche ad agosto.

Spiaggia di Antiparos, Grecia
Spiaggia di Antiparos, Grecia ph. @poshbackpackers

A chi è adatto? A chi vuole staccare. Le spiagge sabbiose sono adatte anche alle famiglie con bambini. Può essere abbinata anche alla limitrofa e più grande Paros.

Le meteore

Ho sognato per anni di raggiungere questa meraviglia della natura ubicata nel nord della Grecia, nei pressi del paese di Kalambaka.

Degli originali 24 monasteri edificati in cima a falesie di arenaria, attualmente solo 6 di essi sono ancora in uso da parte della chiesa ortodossa e possono essere visitati.

Monastero delle Meteore ph. @poshbackpackers
Monastero delle Meteore ph. @poshbackpackers

Nel link sotto la mia guida relativa alle Meteore.

A chi A chi è adatto? A chi vuole visitare un luogo unico, patrimonio Unesco. Adatto a chi si muove in autonomia con auto o camper.

L’isola di Creta – Dove andare in Grecia

Se qualcuno mi dovesse chiedere “qual è il mare più bello in Europa?” la mia risposta sarebbe dubbi “quello di Creta”. Per farvi capire di cosa sto parlando, vi chiedo di guardare la foto sotto.

Spiaggia di Elafonissi, Creta - Grecia
Spiaggia di Elafonissi, Creta – Grecia ph. @poshbackpackers

Dalla sua Creta non ha solo spiagge, ma anche deliziosi paesini come Chania e Retimno e la possibilità di fare percorsi di trekking. Noi ne abbiamo fatto una bello faticoso alle gole di Samaria.

Leggi anche: 3 spiagge bellissime a Creta Occidentale

A chi è adatto? Creta ha qualcosa per tutti – spiagge sabbiose adatte ai bambini, percorsi di trekking adatti a chi vuole camminare, bellissimi paesi e tanta storia.

Naxos

Vorrei essere li in questo momento, su una delle lunghe spiagge di sabbia di Naxos, la più grande delle Cicladi, magari con una bella birra Mythos in mano.

Leggi anche: cosa fare a Naxos in una settimana

Naxos unisce storia, cultura, mare e la possibilità di fare escursioni.

Naxos, portara ph. @poshbackpackers
Naxos, portara ph. @poshbackpackers

A chi è adatto: adatto a famiglie, anche con bambini piccoli date le lunghe spiagge di sabbia. Ma anche a chi ama il trekking, la quiete e la Grecia in generale.

La città di Atene – dove andare in Grecia

Atene è un luogo a cui sono profondamente legata, nonostante le sue evidenti difficoltà e gli evidentissimi problemi.

Atene, Acropoli ph. @poshbackpackers

Per certi versi mi ricorda un po’ Roma (altra città che amo). Una città ricca di storia, colma di siti archeologici, ma nel contempo difficile da vivere.

Non tutti amano Atene, spesso la gente mi dice che la trova sporca. E’ vero che non è una città pulitissima e ordinatissima, ma è una città vera, una città in cui puoi sorseggiare una birra guardando l’acropoli, una città con alcuni dei musei più belli al mondo. A tal proposito non dovete assolutamente perdervi il Museo dell’Acropoli ed il Museo Archeologico.

A chi è adatto? A chi ama la storia. Perfetta da inserire anche per qualche giorno di passaggio verso le isole.

ευχαριστίες Grecia! Ci vedremo prestissimo 🙂

Per vedere i miei altri articoli sulla Grecia potete vedere questa sezione del blog: Viaggi in Europa>Grecia


Seguitemi su Instagram per scoprire le mie prossime mete Greche! @posh_backpackers

Articoli recenti:

Condividi l'articolo se ti è piaciuto:

58 Commenti a “Dove andare in Grecia – i miei luoghi preferiti”

    1. Hydra è davvero un posto speciale, ho un sacco di voglia di tornarci…ma ho anche tanta voglia di vedere posti nuovi. Difficile scegliere 🙂

    1. Elafonissos è assolutamente già sulla mia lista per la prossima gita in Peloponneso. Nel breve giro che abbiamo fatto per mancanza di tempo non è stato possibile inserirlo.

  1. Hai ragione: la Grecia è una passione. Chi può dire di non amarla? Impossibile, per via del suo mare, delle splendide isole e soprattutto dell’atmosfera. Io ho adorato Paros, Mykonos (però troppo affollata!) e Creta, che almeno è immensa. Sono stata anche io a Elafonissi: il Paradiso! Invece vorrei girare un po’ di più il Peloponneso e anche altre isole non toccate (sono un’infinità!). Per quanto riguarda Atene, dovrei tornarci con calma per dirti se mi piace, al di là dell’evidente bellezza dell’acropoli.

  2. La Grecia è tutta bellissima, e la cosa che mi piace di più è proprio il fatto che ogni isola è diversa. Mi servirebbe una vita per vedere tutte le isole, dalle piccole alle grandi, ma mi piacerebbe tanto conoscerle tutte. Info molto utili per chi è indeciso su dove atterrare (o attraccare)

  3. Noi vorremmo andare in Grecia per il viaggio di nozze, è una delle mete papabile con la Croazia ma vedendo tutte queste isole e spulciando gli articoli correlati, mi sa che la Grecia vince a mani basse!

  4. Ero stata in Grecia qualche anno fa ma, a causa di alcuni imprevisti, non me l’ero goduta tanto ad eccezione di Atene, che mi era piaciuta moltissimo… Spero di riuscire a tornarci presto ed in condizioni migliori!

  5. Le isole che hai nominato sono molto belle. Io amo molto anche quelle del Dodecaneso, soprattutto Rodi, per la quale ho una grandissima passione. La Grecia è bellissima e soprattutto vicina.

  6. Quanto amo la Grecia e le sue isole!! Mi mancano quelle che hai citato in questo articolo, e sono proprio curiosa di visitarle prima o poi! Io sono stata (e ho adorato) a Zacinto, Kos, Rodi e Corfù 🙂 E non vedo l’ora di scoprire anche Atene!

  7. Qui a Torino sta nevicando e quindi non c’è nulla di meglio che volare almeno con la fantasia al mare e al caldo… La Grecia e le sue isole riescono sempre a scaldare il cuore e a far brillare gli occhi… A Creta noi abbiamo adorato l’atmosfera e il panorama di Matala!

  8. Se leggo questo articolo oggi, posso finalmente dirti che è grazie a te se ho voluto fortemente vedere la Grecia, be’ per il momento ne ho visto solo una parte (minuscola) ma sono più che convinta che ci rivedremo più e più volte, perché ho tanta voglia di scoprirla ancora!

  9. Tutta la Grecia è una meraviglia!

    hai ragione ad amare Santorini! I suoi tramonti fantastici non si possono dimenticare! E poi … Creta, l’isola del mito!
    Atene è la Capitale, ma è anche un simbolo per tutto il mondo e culla di una civiltà di grande fascino! E poi, la Grecia ci attende ancora!

    A presto carissima!
    Mimì

  10. La Grecia è il mio sogno sin da quando ero una bambina e tutti i giorni guardavo Hercules e Xena. Mi ha sempre affascinata incredibilmente e questa tua lista la salverò assolutamente per il futuro!

  11. Ci credi che non sono mai stata in Grecia?!? Questo articolo sui luoghi dove andare in Grecia è davvero interessantissimo, mi hai dato tanti spunti… quest’estate no perché preferisco restare in Italia, ma per l’anno prossimo ci faccio un pensierino!

  12. Della Grecia conosco soltanto Atene e l’isola di Andros. Mi piacerebbe approfondire la conoscenza della culla della civiltà occidentale! Mi piacerebbe per esempio andare a Delfi e Olimpia, a Samo, ma anche a Corfù e a Creta naturalmente. Non sono tanto per le località turistiche, ma da archeologa cercherei quei luoghi davvero importanti per la storia e per l’archeologia greca.

  13. Sono stata una sola volta in Grecia e, pur essendomi rimasta nel cuore, non c’è stata più occasione di tornarci. Della tua lista ho visitato Santorini, Naxos e Atene. Santorini sarà anche un classico ma è un’isola meravigliosa. Peccato solo che sia estremamente turistica!

  14. Leggo questo articolo con il cuore pieno di speranza di poter andare almeno in Grecia questa estate, sogno da diversi anni Naxos che credo abbia il fascino giusto per me e mio marito!
    Ti farò sapere se ci riuscirò

    1. Sarebbe sicuramente più comodo per girare tra i monasteri. Però da Atene ci sono sia bus che treno per Kalambaka e li si può partecipare a dei tour.

  15. L’anno scorso, proprio per Pasqua, dovevo partire alla volta di Atene… Sarebbe stata la mia seconda volta in Grecia dopo Creta. E invece? Nada.
    So che però ho solo rimandato e questa tua miniguida mi ha fatto venire ancora più voglia di non fermarmi ad Atene ma anzi di proseguire verso il Peloponneso e le isole: di certo la bellezza non manca!

  16. Ho visto poco della Grecia, ma quanto basta per innamorarmene e sperare un giorno di tornare. Stupendi i luoghi che hai descritto ma Hydra quell’isola senza auto mi ispira particolarmente.

  17. In Grecia sono stata solo ad Atene, e mi è piaciuta tantissimo. In tanti in effetti mi avevano detto prima della partenza quanto fosse sporca (e anche pericolosa) ma io non ho trovato niente che non mi sia piaciuto. E poi è probabilmente uno dei posti in cui ho mangiato meglio.
    Le isole mi mancano all’appello purtroppo!

  18. Atene ha avuto su di me un effetto wow. Un luogo che ha superato di gran lunga le mie aspettative: sognavo di vedere l’Acropoli fin da quando ero ragazzina e trovarmi in mezzo a templi e statue che ho studiato sui libri di arte mi ha proprio rapita. Stupendo anche il Museo dell’Acropoli!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.